Laureato in Scienze Politiche e specializzatosi in Sociologia, Giovanni Boccia Artieri ha indirizzato il suo lavoro verso lo studio della comunicazione e dei media.
È Professore Ordinario presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali: Storia, Culture, Lingue, Letterature, Arti, Media (DISCUI) dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo dove insegna “Sociologia dei media digitali e Internet Studies” e “Comunicazione pubblicitaria e linguaggi mediali”.
È inoltre Presidente della Laurea in Informazione media pubblicità, coordinatore del Dottorato di Ricerca in Sociologia della comunicazione e scienze dello spettacolo e vicedirettore del LaRiCA, laboratorio di ricerca sulla comunicazione avanzata. I suoi interessi di ricerca riguardano la relazione tra media, identità e società; i linguaggi e le forme espressive della modernità compiuta; le culture partecipative e le narrazioni transmediali; i pubblici connessi e i pubblici produttivi.
Nel 2009 un estratto dalla prefazione scritta da Giovanni Boccia Artieri al libro di Henry Jenkins Fan, Blogger e Videogamers. L’emergere delle culture partecipative nell’era digitale, è stato selezionato come traccia per la prova di Italiano all’esame di Maturità per l’ambito tecnico-scientifico